lunedì, 14 Giugno 2021

La Cattedrale di Cefalù torna a svelarsi ai turisti: riaprono torri, tetti e chiostro

Dopo la chiusura forzata dovuta all’emergenza Coronavirus, da domani, sabato 27 giugno, riapre l’Itinerarium Pulchritudinis, torna il Viaggio nella Bellezza promosso dalla Cooperativa il Segno. La Cooperativa, costituita lo scorso febbraio, è stata fortemente voluta da S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante, nell’ottica di arginare i gravissimi fenomeni della disoccupazione giovanile e dello spopolamento della nostra terra.

Gli Itinerari sono proposti tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 e comprenderanno le Torri e i Tetti della Cattedrale, i Mosaici del catino absidale, la Sacrestia, l’Area Museale, il Salone Sansoni, la Cappella Vescovile ed il Chiostro Canonicale.

Al fine di rendere la visita del tutto sicura e garantire le giuste misure di distanziamento fisico tra i visitatori, gli ingressi saranno contingentati nell’osservanza dei protocolli di sicurezza e delle normative vigenti. Per questi motivi l’ingresso e l’uscita dal percorso saranno differenziati, accedendo unicamente da Via Passafiume (fianco destro della Cattedrale). L’ingresso sarà dotato di dispenser con gel mani igienizzante. È obbligatorio indossare la mascherina durante lo svolgimento della visita.

I ticket di ingresso si potranno acquistare anche presso la biglietteria ma per evitare assembramenti e garantire la massima sicurezza è consigliabile effettuare l’acquisto dei ticket sul sito web ufficiale www.duomocefalu.it e prenotare direttamente la fascia oraria desiderata per la visita.

News Correlate