Nella Valle dei Templi archeologi e universitari studiano il tempio misterioso

Dopo 2500 anni dalla sua costruzione saranno avviate le indagini su uno degli edifici sacri più misteriosi della Valle dei Templi di Agrigento, il Tempio D. Le indagini si svolgeranno sotto la direzione scientifica di Gianfranco Adornato della Scuola Normale Superiore di Pisa.   

“Attraverso la convenzione con la Scuola Normale – spiega Roberto Sciarratta, direttore del Parco della Valle dei Templi – il Parco continua la sua politica culturale di apertura nei confronti di Istituzioni che arricchiscono con la loro presenza il livello e la qualità della ricerca nella Valle. Sono davvero contento di avviare questa nuova avventura in condivisione con la Scuola Normale, uno tra gli enti di ricerca più prestigiosi del nostro Paese”.

Il Tempio D è una costruzione di età classica, posta sul limite orientale dello sperone meridionale della Collina dei Templi, attribuito erroneamente a Hera Lacinia, incendiato dai Cartaginesi nel 406 a.C. e poi restaurato dai Romani.

Gli scavi e gli studi inizieranno ufficialmente il prossimo giugno, prevedendo anche percorsi formativi di scavo-scuola destinati agli allievi del corso ordinario e del perfezionamento della Scuola Normale, a cui parteciperanno anche specialisti e studenti di altri Atenei.

News Correlate