sabato, 19 Settembre 2020

“Notte preziosa” a Palazzo Abatellis per rientro reperti

Il 14 e 15 il museo apre le porte eccezionalmente dalle 20 alle 24

In occasione del rientro in Sicilia di alcuni pregiati reperti archeologici, il 14 e 15 settembre a Palermo al Museo Regionale di Palazzo Abatellis sarà una "Notte preziosa". Per due giorni, infatti, dalle 20 a mezzanotte, verranno presentati, prima del definitivo rientro nei musei del territorio di provenienza il tesoretto di 173 dinari d'argento databili al I-II secolo d.C. provenienti dall'Acropoli di Pantelleria e un rarissimo cratere del VII secolo a.C., proveniente da Gela, recuperato di recente in Svizzera dai carabinieri. La celebre Phiale Aurea, di ritorno dal successo di Shangai, completerà l'esposizione. I visitatori potranno sostare negli spazi museali, con un 'happy hour' dedicato, e "salutare" gli eccezionali esemplari prima del ritorno a Pantelleria, Gela ed Himera. Dunque, una vera e propria "festa" organizzata dall'assessorato dei Beni Culturali per celebrare il rientro di importanti reperti che tornano in Sicilia.

 

 

News Correlate