mercoledì, 23 Settembre 2020

Palermo, Brass Group gestirà teatro Santa Cecilia

Armao: diventerà il teatro siciliano del jazz e della musica contemporanea

La gestione del Real teatro di Santa Cecilia di Palermo è stata affidata a titolo gratuito per dieci anni, con convenzione rinnovabile, al Brass Group, quale capofila di tutti gli enti musicali siciliani che vogliono utilizzare la struttura per rappresentazioni musicali. L'accordo è stato firmato dall'assessore dei Beni culturali, Gaetano Armao. "Restituiamo al Santa Cecilia la sua funzione originaria visto che diventerà il teatro siciliano del jazz e della musica contemporanea" ha detto Armao".

L'edificio, recuperato nelle sue parti monumentali e dotato degli impianti necessari per uso pubblico, è stato ristrutturato con le risorse del Por 2000-2006. Fondato dall'Unione dei Musici nel 1692, sin dalla sua costruzione, insieme ai teatri Politeama, Massimo e Biondo, il Santa Cecilia, fondato fu il piu' importante teatro cittadino dove si rappresentava musica sacra, lirica e sinfonica. Chiuso nel 1726 per i danni subiti dal terremoto fu riaperto solo nel 1787. Dopo una serie di lavori di ristrutturazione e rimaneggiamenti, il teatro chiuse definitivamente i battenti nel 1888.

 

News Correlate