sabato, 31 Ottobre 2020

Palermo, riapre al pubblico palazzo Sclafani, ma solo per tre giorni

Riaprirà solo per tre giorni al pubblico Palazzo Sclafani, sede del Comando Militare di Palermo. Dal 21 al 23 febbraio, infatti, i visitatori potranno fare un percorso, che si snoda tra le sale e i chiostri dell’antico edificio medievale, partendo dalla visita alla biblioteca militare di presidio, scrigno che custodisce più di 17 mila opere – tra cui diversi volumi rari – e che da adesso in poi sarà fruibile al pubblico. Quindi si prosegue sotto il cinquecentesco portico, dove è stata allestita una mostra di piante officinali utilizzate nel Medioevo, curata dall’Orto Botanico del dipartimento di scienze dell’università. Ultima tappa la zona degli scavi archeologi che, per l’occasione, ospita una mostra fotografica sulla prima guerra mondiale attraverso contributi d’immagine tratti dalla collezione privata dell’architetto palermitano Giuseppe Castrovinci.
L’iniziativa, voluta dal generale di divisione Alessandro Veltri, in collaborazione con il Fondo Ambiente Italiano, sarà inaugurata martedì 21 febbraio alle 11.

News Correlate