martedì, 18 Maggio 2021

Palermo2019,da Regione 10mln per polo museale

Orlando: è la candidatura di un’intera regione

L'assemblea regionale siciliana aderisce formalmente al progetto di "Palermo città europea della cultura 2019". E non solo. L'assessore regionale ai Beni culturali, Mariarita Sgarlata ha detto che la Regione si impegna a stanziare 10 milioni di euro per la realizzazione a Palermo di un polo museale. L’annuncio è stato dato nel corso della prima delle due giornate organizzate ai Cantieri culturali della Zisa dall'amministrazione comunale per costruire in modo partecipato la candidatura di Palermo a Capitale europea della cultura nel 2019.
"E' evidente  – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – che si è affermata l'idea che questa candidatura non riguarda solo la città di Palermo, ma costituisce una grande opportunità per tutto il territorio regionale. Quella di Palermo capitale europea della cultura è la candidatura di un'intera regione. Palermo – ha proseguito Orlando – sta finalmente uscendo dal tunnel buio, come testimonia anche il susseguirsi di incontri con Ambasciatori e rappresentanti imprenditoriali stranieri che stanno riscoprendo la possibilità di tornare a dialogare con la nostra città e con i suoi mondi vitali”.
"Quello per Palermo 2019 è un progetto ambizioso – ha sottolineato l’assessore comunale alla Cultura, Francesco Giambrone – perché vuole disegnare una Palermo che non sarà soltanto Capitale culturale, ma proprio perché Capitale sarà anche più vivibile, più sostenibile, con servizi migliori per la comunità”.
Nel corso del workshop di oggi, giovedì 27 giugno, sarà presentata la Mappa delle risorse e dei progetti per la città in vista del 2019.

News Correlate