lunedì, 14 Giugno 2021

Parchi Himera, Monte Jato e Solunto ancora in lockdown? Incerta data riapertura

Le aree archeologiche di Himera, Monte Jato e Solunto, nel palermitano, restano chiuse e sono ancora alle prese con le procedure di sanificazione.
Come riportato da Live Sicilia, la Regione Siciliana fa sapere che sono in via di definizione le procedure necessarie alla riapertura, fra cui sanificazione degli ambienti, produzione di documenti specifici, designazione di medici di riferimento in caso di contagi e altri passaggi obbligatori.
“Abbiamo avviato tutte le procedure previste dalle disposizioni anti-Covid per il ripristino dei tre siti – spiega Alberto Samonà, assessore ai Beni culturali e all’Identità siciliana – provvedendo alla ripulitura grazie anche alla collaborazione con la forestale. Nell’arco di pochissimi giorni saremo in grado di comunicare la data della riapertura restituendo ai visitatori questi preziosi luoghi di testimonianza archeologica della provincia di Palermo”.

Dall’area archeologica di Monte Jato fanno sapere che ancora non c’è una data precisa per la riapertura. Stessa cosa anche per il parco di Himera, dove si attendono disposizioni da Palermo. Nessuna risposta invece l’area archeologica di Solunto, a Santa Flavia.

News Correlate