lunedì, 8 Agosto 2022

Un’interrogazione per aprire bookshop e punti di ristoro nei musei siciliani

Dotare le aree archeologiche e i musei della Sicilia di servizi aggiuntivi come i bookshop o i punti di ristoro per creare posti di lavoro e diventare volano di sviluppo e occupazione. La proposta è della parlamentare regionale Pd Antonella Milazzo, che sull’argomento ha firmato un’interrogazione con la quale ha chiesto chiarimenti su come l’amministrazione regionale voglia procedere per l’affidamento dei servizi.

“A oggi – spiega Antonella Milazzo – non risulta alcuna immissione in appalto dei servizi nonostante le assicurazioni date dall’assessore regionale pro tempore già nell’ottobre scorso. Eppure con la stagione turistica alle porte – conclude la parlamentare – è indispensabile procedere all’affidamento dando piena attuazione al bando di gara e garantendo l’impiego del personale assunto e utilizzato nei siti archeologici dai precedenti concessionari”.

News Correlate