mercoledì, 1 aprile 2020

Pobeda chiude le tratte tra la Sicilia e la Russia

Brutte notizie per i collegamenti tra la Sicilia e la Russia. Nonostante gli ottimi risultati registrati nella scorsa Summer sulle tratte Palermo-Mosca e Catania-Mosca, Pobeda, la compagnia low cost di Aeroflot, ha cessato i voli dall’Isola. Già da un po’ di settimane sul sito della compagnia russa non erano stati caricati gli operativi né della Winter e adesso neppure quelli della Summer 2020. E ora Palermo e Catania sono proprio sparite dalla mappa delle destinazioni servite da Pobeda.

A quanto pare sono due le cause che stanno alla base della decisione di cancellare i voli diretti dalla Sicilia. Intanto il blocco dei voli imposto dall’Enac a Ernest Airlines dal 13 gennaio. Ernest Airlines infatti a giugno scorso aveva annuncia una partnership con il vettore russo Pobeda Airlines che prevedeva che Ernest Airlines fosse il marketing carrier e Pobeda l’operating carrier. Inoltre, Ernest era diventato ufficialmente GSA (General Sales Agent) di Pobeda nel territorio italiano. Già da prima dell’accordo di giugno, comunque i collegamenti di Pobeda venivano effettuati in collaborazione con Ernest Airlines, concessionaria da parte di Enac di una parte dei diritti di traffico tra Italia e Russia. Altro problema è il blocco nella consegna dei B737 Max imposto a Boeing dopo i due incidenti mortali dell’anno scorso. In pratica, la compagnia non avrebbe abbastanza aerei con cui operare le tratte e quindi ha deciso di tagliarne alcune.

News Correlate