martedì, 24 Novembre 2020

Ryanair: altre 5 rotte su Palermo per Verona, Torino, Monaco, Parigi e Berlino

Sono cinque le nuove rotte che Ryanair aprirà dalla prossima stagione estiva dall’aeroporto di Palermo. Si tratta di due collegamenti nazionali (Verona e Torino) e tre internazionali (Memmingen – Monaco Ovest, Parigi Beuvais e Berlino Schonefeld), disponibili da aprile 2015 che portano a 16 i collegamenti operati dalla low cost sul Falcone-Borsellino di Palermo. Inoltre la compagnia assegnerà un nuovo aeromobile alla base di Palermo per un totale di 3 aeromobili.

“Con questa offerta ampliata – ha commentato Giuseppe Belladone, Sales & Marketing Executive Ryanair per l’Italia – prevediamo di trasportare 1,85 milioni di passeggeri nel 2015, contribuendo in maniera significativa allo sviluppo del traffico, del turismo e dell’economia a Palermo e in Sicilia”.     

“Prosegue lo sforzo della città di Palermo che mira a coniugare identità locale e dimensione internazionale. Gesap sta vivendo un momento magico – ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando – E’ una società sana che ha come compito quello di aprire le porte del territorio”.        

Il commissario straordinario del Libero consorzio di Palermo Manlio Munafò ha aggiunto: “La provincia di Palermo oggi libero consorzio è socio di maggioranza della Gesap, che è riuscita a diventare una azienda con bilanci in attivo . La provincia è interessata ai processi produttivi e sono qui anche se ho assunto l’incarico da poco proprio per manifestare questo interesse”.    

“Stiamo vivendo un momento importante – ha aggiunto il presidente della Gesap, Fabio Giambrone – e ci accingiamo a chiudere il secondo bilancio con un attivo di 5 milioni di euro. Lo scorso mese siamo stati a Dublino dove abbiamo incontrato i vertici di Ryanair. Abbiamo definito le iniziative che oggi annunciamo con 5 nuovi collegamenti da Palermo e per il 2015 contiamo di ampliare ancora questa nostra collaborazione. Stiamo già pensando a nuove iniziative anche per il viaggio inaugurale di lancio della nuova rotta per Berlino”.

News Correlate