mercoledì, 12 Maggio 2021

Ryanair chiude voli da Sicilia per Verona, ma arriva Meridiana

Dal 12 ottobre al via una frequenza giornaliera tra Palermo e il Catullo

Dal 12 ottobre Ryanair abbandona l'aeroporto di Verona con la conseguente soppressione di 39 voli settimanali sullo scalo veneto. Tra questi c'è ovviamente anche il collegamento giornaliero operato dallo scalo di Palermo e da quello di Trapani. Per i passeggeri che avessero già prenotato il viaggio con la low cost, viene offerta la possibilità di scegliere tra il completo rimborso o l'alternativa di volare verso alcune destinazioni da altri aeroporti. In compenso, però, sarà Meridiana fly-Air Italy a subentrare nei collegamenti dallo scalo veneto per Palermo, proprio dal 12 ottobre.
Il collegamento sul Falcone-Borsellino verrà operato con frequenza giornaliera sin dal 12 ottobre e, a partire dalla stagione invernale, verrà stabilizzato con il seguente orario: partenza dall'aeroporto di Villafranca alle 9.45 e arrivo nel capoluogo siciliano alle 11.15, mentre da Palermo il decollo è previsto alle 16.45 con atterraggio a Verona alle 18.15.

News Correlate