sabato, 23 Gennaio 2021

Tayaranjet non si ferma, in cantiere nuovi voli da Birgi

Tayaranjet punta ad aprire nuove destinazioni a Trapani. L’annuncio lo ha fatto Gabriele Giannone, responsabile delle relazioni esterne di Tayaranjet, che a Birgi si è aggiudicata i collegamenti in continuità territoriale per Ancora, Perugia e Trieste con una frequenza bisettimanale, nel corso di un’intervista al quotidiano di informazione locale tp24.it.

I voli dallo scalo trapanese, e allo stesso modo da quello di Comiso, sarebbero dovuti partire il 4 dicembre, ma sono stati rinviati ancora una volta dopo i precedenti rinvii al 18 dicembre. “L’auspicio è che questi voli partano al più presto – dice Giannone -. Siamo arrivati al terzo rinvio, questo incide e non poco nell’economia di una compagnia che è costretta a fare base, tenere equipaggi e meccanici senza poter usufruire del servizio per il quale abbiamo partecipato. Il motivo del differimento di questi voli è la scarsa rispondenza del mercato. Cercheremo di resistere, è una bella opportunità per la Sicilia, anche perché c’è una continuità di tre anni e il beneficio si vedrà a lungo termine. Il momento è abbastanza difficile, siamo comunque fiduciosi, stiamo organizzando per la Summer i nuovi operativi, sperando che da marzo in avanti il Coronavirus sia solo un ricordo. Ovviamente accanto alle rotte in conitnuità stiamo cerando di organizzare un operativo con altre destinazioni che andranno a rafforzare la domanda di Trapani”.

News Correlate