mercoledì, 14 Aprile 2021

Volotea: a Punta Raisi più di 50 tra piloti e cabin crew in alta stagione

Per il 2017 Volotea ha stimato la creazione di 150 nuove posizioni lavorative. A Palermo, durante l’alta stagione, la compagnia potrà contare su un organico di più di 50 persone tra cabin crew e piloti. Un risultato che conferma l’impegno della low cost all’aeroporto di Punta Raisi, dove la compagnia si attesta come prima per numero di destinazioni raggiungibili.

Dal 27 giugno prenderà il via il nuovo collegamento verso Malaga, mentre dal 22 luglio si volerà anche su Corfù. Salgono così a 19 le destinazioni raggiungibili da Palermo: 7 in Italia (Bari, Genova, Napoli, Olbia, Torino, Venezia e Verona) e 12 all’estero. Verso la Spagna si decolla alla volta di Malaga, Ibiza e Palma di Maiorca, in Francia, verso Nantes, Bordeaux, Tolosa, Strasburgo e Nizza, infine il network verso la Grecia prevede collegamenti con Atene, Creta, Santorini e Corfù.

In totale, la compagnia prevede l’apertura di 150 nuove opportunità per piloti, cabin crew, handlers e operation che potranno lavorare in una delle basi del vettore a Bordeaux, Nantes, Strasburgo, Tolosa, Asturie, Venezia, Verona, Genova, inaugurata in aprile, o negli uffici Volotea a Barcellona.

Inoltre, la compagnia prevede infatti di trasportare 4,3 milioni di passeggeri entro la fine dell’anno. Infine, con la creazione di nuovi posti di lavoro nel 2017, la compagnia aerea raggiungerà circa 325 dipendenti in Italia, 300 in Francia e 250 in Spagna.

www.volotea.com

News Correlate