mercoledì, 7 Dicembre 2022

Volotea da maggio 2023 volerà da Catania a Nantes

Volotea ha annunciato un’importante novità che andrà ad arricchire la propria offerta presso lo scalo di Catania: dal 26 maggio 2023 prenderà il via il nuovo volo esclusivo alla volta di Nantes, collegamento che avrà 2 frequenze settimanali (ogni lunedì e venerdì).
La nuova rotta per la città francese, che prevede un’offerta complessiva di oltre 12.650 posti, si affianca ai classici collegamenti operati da Volotea in partenza dal Fontanarossa per Ancona, Genova, Olbia, Venezia, Verona e Tolosa, per un totale di 7 destinazioni raggiungibili.
L’avvio del nuovo volo accorcia le distanze tra Catania e la Francia, proponendo una nuova rotta internazionale a tutti i passeggeri siciliani e consolidando, allo stesso tempo, l’impegno del vettore a livello locale. Durante la stagione estiva 2022, il vettore ha trasportato a Catania oltre 135.000 passeggeri, totalizzando un load factor del 99%.

“Catania e la Francia saranno da oggi più vicine grazie alla nostra nuova rotta, e i passeggeri francesi avranno più possibilità di raggiungere Catania e visitare le bellezze del territorio, sostenendo e rafforzando così l’economia locale – ha detto Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea – I passeggeri siciliani avranno tante comode opzioni a prezzi concorrenziali per decollare alla scoperta di Nantes, la Venezia dell’Ovest, che si distingue per le sue famose spiagge, la vita notturna, il clima piacevole e l’offerta enogastronomica. Siamo certi che il nuovo volo, in programma per il prossimo 26 maggio, farà la gioia di tutti i vacanzieri, che potranno raggiungere la città francese più facilmente per scoprirne bellezze e curiosità”.

“Ringraziamo Volotea e siamo molto soddisfatti di questa scelta. La compagnia aerea ha da tempo scommesso sul nostro scalo e continua a investire sulla mobilità dei siciliani con una destinazione in più, che si aggiunge alle tante internazionali e nazionali che rendono l’aeroporto di Catania sempre più attrattivo. Siamo certi che la nuova rotta per Nantes incontrerà il favore dei passeggeri, mettendo in collegamento due mete molto attrattive dal punto di vista turistico. Da Nantes è possibile visitare la Francia nord occidentale, ricca di attrazioni storiche e naturalistiche, che siamo sicuri sarà apprezzata dai viaggiatori siciliani”, hanno detto il presidente e l’ad della Sac, Giovanna Candura e Nico Torrisi.

News Correlate