mercoledì, 14 Aprile 2021

Wizz Air apre base a Palermo: ecco le 7 nuove rotte

Wizz Air punta su Palermo e sceglie l’aeroporto di Punta Raisi come nuova base in cui saranno basati due aerei. Dopo l’apertura della base a Catania nell’estate 2020, in piena pandemia arriva un’ulteriore novità per la Sicilia. Dal 1 giugno saranno sette le nuove rotte che verranno inaugurate: due internazionali (Londra Luton e Basilea in Svizzera) e cinque nazionali, Pisa e Bologna (giornaliero), Torino, Verona, e Treviso che si aggiungono al collegamento per Malpensa, lanciato nell’ottobre 2020.

I voli per Londra decolleranno tre volte a settimana (lunedì, venerdì e sabato) mentre quelli per la Svizzera il martedì e sabato.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Leoluca Orlando che ha dichiarato: “Wizz Air scegliendo Palermo è diventata palermitana. Nonostante le pesanti restrizioni legate alla continua l’impegno della Gesap a sostegno della attrattività dell’area palermitana, che potrà tornare a costituire, in futuro, straordinario contributo allo sviluppo della intera Sicilia occidentale”.

“Wizz Air – ha aggiunto Giovanni Scalia, ad di Gesap – ha fortissimi piani di sviluppo. Avere una base rappresenta per Palermo una grande opportunità di sviluppo, economico e di posti lavorativi. Gesap e Wizz Air hanno gli stessi valori come l’attenzione alle persone, l’attenzione all’ambiente e stiamo cercando di rendere il nostro aeroporto ancora più accogliente con più servizi e ristoranti”.

Intervenendo alla conferenza stampa, George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air ha dichiarato: “Dopo 17 anni di operazioni di successo in Italia, sono lieto di annunciare la nostra quarta base italiana a Palermo. L’annuncio di oggi è alla base del nostro impegno a sviluppare la nostra presenza in Italia e ad offrire opportunità di viaggio più convenienti, pur mantenendo i più elevati standard di protocolli di salute e sicurezza. I nostri velivoli all’avanguardia e le nostre misure di sicurezza avanzate garantiranno le migliori condizioni igieniche possibili per i viaggiatori. Wizz Air gestisce la flotta più giovane ed economicamente più efficiente con la più bassa impronta ambientale in Europa. L’espansione di Wizz Air non solo offrirà opportunità di viaggio più convenienti, ma contribuirà anche alla ripresa delle economie locali e in particolare alla ripresa dell’industria del turismo “.

“In un momento così difficile per il settore e per tutti, la decisione di Wizzair conferma l’interesse per la Sicilia delle grandi compagnie ed appare come un segnale di incoraggiamento per tutta la filiera turistica.Negli ultimi mesi abbiamo lavorato intensamente a questo progetto nonostante varie difficoltà legate alla pandemia. Salutiamo questo evento con grande soddisfazione e ringrazio coloro che hanno lavorato al progetto”, ha concluso Natale Chieppa, direttore generale di Gesap.

Non sono escluse comunque nuove rotte, magari anche verso l’Europa dell’Est. La compagnia infatti ha esordito nel 2004 con voli da Katovice a Londra e le sue prime basi sono state aperte in Polonia e Ungheria.

Inoltre, la low cost ha annunciato altri nuovi voli, come il collegamento Catania-Pisa.

News Correlate