martedì, 29 Settembre 2020

Wizz Air debutta sulle rotte nazionali con i voli da Malpensa per la Sicilia

Dopo aver aperto appena 4 mesi fa la base a Malpensa, oggi Wizz Air ha annunciato il debutto sul traffico nazionale con l’apertura dei voli su Catania e Palermo dal 1 ottobre con prezzi da 9 euro. Con le due città siciliane diventano 54 le rotte servite da Milano, 39 da Malpensa e 15 da Bergamo.

Il volo per Palermo, con due frerquenze giornaliere, parte da Milano alle 6.50 con arrivo alle 8.30 e alle 15:55 con arrivo alle 17:35 mentre sulla rotta inversa il decollo dal Falcone Borsellino è previsto alle 9.05 con arrivo a Malpensa alle 10.45 e ancora alle 18.05 con atterraggio nello scalo varesino alle 19.45. 

Per Catania il volo parte alle 7 (con arrivo alle 8.55) e alle 17.55 (arrivo alle 19.50) mentre da Catania si parte alle 9.35 (11.30 atterraggio a Malpensa) e alle 20.30 (arrivo alle 22.25).

Per Palermo si tratta del debutto della low cost ungherese che invece a Catania è presente già da anni e da cui opera una serie collegamenti per diverse destinazioni come Tirana, Vienna, Sofia, Cracovia, Katowice e Varsavia Chopin.

Nei prossimi anni la flotta di Wizz Air passerà da 134 a 270 aerei, quindi la crescita è destinata a continuare.

Parlando alla conferenza stampa a Milano, oggi George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air ha affermato: “Sono lieto di annunciare le nostre nuove rotte dall’aeroporto di Milano Malpensa a Catania e Palermo, poiché sperimentiamo una continua richiesta di viaggi aerei di alta qualità ma a basso costo a Milano e nel Paese. L’annuncio di oggi è alla base dell’impegno a lungo termine della compagnia aerea nei confronti dell’Italia ed espande la sua rete di rotte italiane aggiungendo rotte nazionali alla sua offerta.”

Per Natale Chieppa, direttore generale areoporto di Palermo, ha spiegato: “dopo mesi di contatti finalmente Wizz Air ha preso la decisione di far volare i suoi aerei anche Palermo. Con l’apertura di una nuova rotta da e per Milano, da Wizz Air arriva un bel segnale per la Sicilia e Palermo, città d’arte e di cultura. Adesso, ci aspettiamo, prossimamente, l’aumento di nuove rotte sull’aeroporto di Palermo”.

“Non possiamo che essere soddisfatti del nuovo collegamento che consente di raggiungere il capoluogo lombardo a prezzi altamente competitivi. Ringraziamo pertanto la compagnia aerea per aver puntato su Catania e, in generale, sulla Sicilia, per dare il via alle rotte interne, consentendo ai siciliani di poter contare su due nuovi collegamenti quotidiani verso una delle destinazioni più richieste”, ha sottolineato Nico Torrisi, amministratore delegato aeroporto di Catania.

News Correlate