sabato, 17 Aprile 2021

Turismo congressuale a Palermo, il Saracen scende in campo

L’Hotel Saracen sta tornando in campo e punta a giudicare un ruolo di primo piano nello sviluppo del turismo congressuale di Palermo. Così Salvo Zappalà, interviene a distanza nel dibattito sulle opportunità offerte dal turismo congressuale generato dal terzo Open Forum “Sulle tracce del turismo ritrovato. Dal turismo congressuale al religioso” che si è svolto a Palemro lo scorso mercoledì 26 luglio, candidando la sua struttura a un ruolo di primo piano in attesa che venga realizzato un Centro Congressi.

“Il Saracen Resort di Isola delle Femmine – ribadisce Zappalà – situato a 25 minuti dal centro di Palermo e a 12 minuti dall’aeroporto di Punta Raisi, dispone di un centro congressi di notevole portata, con una dotazione di tre ampie sale: Les Arcades a platea circa 1.000 persone, la sala Vittoria con altri 700 posti e la cosiddetta sala Music Hall, capace di arrivare nella conformazione a platea fino a 1.400 persone. Inoltre una serie di altre sale per sottocommissioni garantiscono altri 300 posti. Ovviamente un centro congressi cittadino – conclude – farebbe la differenza per il turismo palermitano tuttavia, nell’attesa, il Saracen Resort, a seguito degli ultimi lavori di ammodernamento nelle parti comuni, ritorna ad essere un punto di riferimento importante per chi organizza eventi non solo congressuali ma anche fieristici”.

News Correlate