Musumeci cerca disponibilità alberghi per positivi asintomatici

“Stiamo cercando la disponibilità di alcune centinaia di posti letto negli alberghi che in questo periodo non lavorano. Ne abbiamo già trovati 150 a Palermo, un centinaio nel messinese e oltre 200 nel catanese”. Lo ha detto il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, spiegando le mosse della Regione per fronteggiare l’emergenza coronavirus.
Il governatore ha pure evidenziato che per quelle strutture, una volta individuate, saranno stipulati i contratti “perché vengano pagati con il denaro pubblico”. Confermate le indiscrezioni della vigilia, per cui uno di questi alberghi è l’Hotel San Paolo Palace di Palermo, disposto a mettere a disposizione da 150-200 posti letto.

Per evitare il propagarsi del coronavirus, infatti, occorre isolare i positivi che non dimostrano sintomi particolari. Già da diversi giorni altre Regioni hanno provve­duto all’acquisizione di strutture alberghiere quali l’Hotel Michelangelo a Milano, mentre a Genova, come anticipato da Travelnostop.com, la Gnv Splendid è stata allestita per l’acco­glienza dei pazienti dimessi dagli ospedali o in con­dizioni che non necessitano di cure ad alta intensi­tà.

 

News Correlate