Coronavirus a Palermo: turisti e personale negativi, ma resteranno in quarentena in hotel

Si placa il clamore della notizia del primo contagiato da coronavirus in Sicilia. I test sui 26 turisti e il personale dell’Hotel Mercure di Palermo entrato a contatto con soggetti risultati positivi hanno dato esito negativo ma rimarranno comunque in quarantena all’interno dell’albergo. In totale sono tre i componenti della comitiva di turisti provenienti dalla Lombardia risultati affetti dal coronavirus: la turista bergamasca di 61 anni, il marito e un’altra persona. Gli ultimi due trovati positivi al virus sono asintomatici.

News Correlate