martedì, 27 Ottobre 2020

Nasce casa cinematografica per produrre i film girati in Sicilia

Anche il cinema può diventare fonte di attrazione per nuovi flussi turistici. Ecco perché c’era anche Maurizio Tchan che rappresenta 42 Agenzie di viaggio nel mondo e tour operator con un movimento complessivo di 20 milioni di turisti, alla presentazione a Palermo della casa cinematografica ed editrice Magnum 5B2 per la produzione di film che verranno realizzati in Sicilia grazie alla collaborazione tra diversi Enti che formano un network nazionale. Horizon 2020 e Fse sono solo alcuni degli strumenti che verranno utilizzati per individuare risorse finanziarie volte a determinare occasioni di crescita in Sicilia in vari settori: cinematografico, digitale, innovazione tecnologica, scambi di impresa, produzioni audiovisiva a servizio del turismo sostenibile e cultura.   

“Grande merito – afferma il deputato regionale Vincenzo Figuccia – a chi si propone di raccontare la Sicilia non solo per come che nei decenni è stata descritta perché accostata a fatti di cronaca collegati alla criminalità ma per la sua storia, la sua vivacità e la sua cultura”. Figuccia ha quindi ricordato come tante siano “le altre possibilità di investimento in Sicilia, alla luce dei finanziamenti disponibili, in settori quali pesca turismo, fattorie didattiche, agritour, turismo rurale, musei digitali, reti di impresa e cibo da strada siano”. “Certamente – conclude Figuccia – la cinematografia racconta bene la Sicilia per le sue meraviglie e spinge verso di noi visitatori consapevoli e sempre più innamorati della nostra terra”. 

News Correlate