TESTMSL

Pillole per curare l’impatto del coronavirus sul turismo

In queste ore in cui incertezza e paura dominano il mercato del turismo nazionale e internazionale, continuano a registrarsi molte cancellazioni di voli e di prenotazioni nel mondo dell’ospitalità. Oltre a questo fenomeno, gli osservatori internazionali confermano una tendenza da parte dei turisti nei mercati tradizionali di domanda, come Germania, Francia, Olanda ed Inghilterra, a voler ritardare le prenotazioni per gli hotel in Sicilia per la stagione 2020.

Errequadro, attraverso l’analisi dei dati degli osservatori internazionali, e grazie allo staff di esperti e consulenti che ha contattato in tutto il mondo, offre al settore dell’ospitalità in Sicilia alcuni suggerimenti sulle strategie tariffare per affrontare questa crisi.

Le tre pillole, per una prima cura contro la paura di prenotare le vacanze per la stagione
2020, sono le seguenti:

proponete una tariffa super flessibile, concedendo condizioni di cancellazione gratuita fino a 24 ore prima dall’arrivo dell’ospite;
in caso di richieste di cancellazioni o rimborsi, emettete voucher spendibili in altri momenti dell’anno;
proponete una tariffa prepagata assicurata: il cliente che paga l’importo della prenotazione avrà inclusa un’assicurazione che prevede un rimborso integrale.

In questo ultimo caso Errequadro ha già definito alcune condizioni di polizza, che consentono questa eventualità e che possono utilizzare le strutture ricettive.

News Correlate