venerdì, 30 Ottobre 2020

Rapinatore seriale di alberghi arrestato a Catania 

Un uomo di 40 anni, Alessandro Salvatore Greco, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Catania perché ritenuto l’autore di una serie di rapine compiute dai gennaio scorso ai danni di alberghi della città. L’uomo, alla presenza del suo avvocato, ha confessato agli agenti della squadra mobile di aver rapinato 9 alberghi e agli investigatori che gli hanno chiesto come mai prendesse di mira gli alberghi ha detto che era un suo ‘pallino’ e che lo riteneva più ‘sicuro’ che rapinare farmacia o supermercati. All’identificazione di Greco, che ha precedenti per rapina, i poliziotti sono giunti da un esame delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza della strutture e dalle testimonianza degli addetti alla reception degli alberghi.

Il rapinatore, con il volto parzialmente travisato da uno scalda collo ed indossando un bomber, una tuta e scarpe da ginnastica, nella maggior parte dei casi aveva lasciato intendere di essere armato e talvolta aveva usato una pistola, poi risultata un’arma giocattolo. Dopo una rapina compiuta il 28 febbraio scorso ai danni di un albergo del quartiere Canalicchio, la Polizia ha accertato che a ‘colpire’ era stata sempre la stessa persona e l’uomo è stato rintracciato nel quartiere di Librino poco dopo la rapina con ancora addosso i vestiti usati per il colpo.

News Correlate