Sinergia e strategia per superare la marginalità: la ricetta al convegno Lions Agrigento

Fare sinergia per lavorare a una chiara strategia di sviluppo del territorio e guardare al comparto non più dal punto di vista dell’offerta, ma da quello del consumatore. È questo in sintesi il fulcro di quanto emerso nel corso del convegno “Turismo e Sviluppo- Marginalità, sostenibilità e nuove strategie” promosso da Lions Club Agrigento Host nei giorni scorsi.

L’incontro si è svolto nell’Aula Magna Crescente del Polo Universitario alla presenza del presidente Giovanni Di Maida, operatori ed esperti di turismo.

I lavori sono stati aperti da Emanuele Farruggia, presidente del Lions Club Host della Città dei Templi: “Purtroppo la marginalità della nostra città ci porta ad essere lontani da tutto e tutti. Grazie alla Valle dei Templi raccogliamo tanto, ma le bellezze naturali paesaggistiche del nostro territorio hanno potenzialità enormi che potrebbero esplodere. Siamo tutti impegnati per far crescere questo territorio e insieme trovare la giusta strategia”.

Per Toti Piscopo, direttore di travelnostop.com e moderatore del convegno, “oggi serve più che mai serve fare massa critica e operare tutti insieme verso un unico obiettivo, che non è quello del singolo, grazie a una comune strategia di sviluppo”.

Quindi il microfono è andato al presidente di Fijet Italia, Giacomo Glaviano che, dopo avere evidenziato l’importante ruolo del turismo, ha affermato che la sostenibilità significa sapere mantenere un tessuto sociale attivo promuovendo forme di scambio tra autorità locali, settore privato e società civile. Inoltre, Glaviano ha annunciato la decisione adottata in Marocco dalla Federazione Mondiale dei Giornalisti del Turismo di assegnare l’Oscar 2020 al Parco archeologico e paesaggistico di Agrigento. Il premio verrà consegnato al direttore del Parco Roberto Sciarrabba nel corso di una cerimonia ufficiale in data da stabilire alla quale interverrà una delegazione mondiale guidata dal presidente Tijani Haddad, già ministro del Turismo della Repubblica di Tunisia.

News Correlate