TESTMSL

Villaggi sequestrati, strumenti straordinari per lavoratori?

Parti sociali convocate per mercoledì dalla Commissione Lavoro dell’Ars

Un tavolo interassessoriale che coinvolga anche l'assessorato regionale al Turismo e un intervento dell'Arpa per tentare di risolvere la questione dei 400 lavoratori stagionali dei villaggi turistici di Baia Samuele, Marsa Siclà e Marispica che, oltre a quelli dell'indotto, rischiano, per questa stagione estiva, il posto di lavoro. Sono le richieste avanzate dalla Cgil di Ragusa e dalla Filcams Sicilia nel corso dell'incontro a Palermo con i vertici dell'assessorato regionale al Territorio e Ambiente.
La novità è che mercoledì 15 maggio alle 11 le parti sono state convocate dalla Commissione Lavoro dell'Ars per discutere di eventuali strumenti straordinari che possano fronteggiare la grave crisi occupazionale che si sta abbattendo sulla territorio ibleo.

News Correlate