sabato, 17 Aprile 2021

Walking tour a Palermo con l’audioguida che racconta i monumenti

Palermo come un museo a cielo aperto. Parte da questa riflessione il lancio dell’audioguida ideata da Seecily tourism services, giovane attività palermitana che si occupa di fornire servizi ai turisti gestita da Adriana Spataro e Daniela Lo Secco, come racconta meridionews.it.

“Grazie alla nostra audio guida – racconta Adriana Spataro – il turista visita la città da solo, e può essere guidato tra cinquanta monumenti e undici percorsi, indicati in una mappa consegnata insieme all’audioguida. Quando il turista si trova davanti al monumento pigia il tasto e ascolta la descrizione”.

Le guide sono disponibili nell’info-point di via Vittorio Emanuele 351, presso il Palazzo Gulì, e al momento possono essere ascoltate in tre lingue, italiano, francese, inglese e spagnolo. A breve sarà disponibile anche in tedesco. La guida può essere noleggiata per tutto il giorno o per due ore. Sono ovviamente inclusi tutti i principali monumenti della città, dalla Cattedrale a Palazzo dei Normanni, ma non solo. Ci sono dei tasti che presentano degli approfondimenti su leggende, storie e tradizioni: lo street food di Palermo, la storia del Genio di Palermo, il fantasma del Teatro Massimo, la storia delle suore delle Martorana. Tra i percorsi che possono essere scelti, il tour Unesco, quello che riguarda i mercati o il giro per il quartiere Kalsa.

Srl Seecily tourism services è nata un anno fa e, tra i servizi che offre ai turisti, prevede le visite guidate, le escursioni in tutta la Sicilia, il noleggio di auto, moto e  biciclette. L’audioguida è disponibile da giugno dell’anno scorso. Di recente, poi, la società dà la possibilità di acquisire una City card, una carta sconto per visitare trenta tra i principali monumenti di Palermo e 36 tra servizi al turista.

http://www.seecilytourism.com

http://www.infopointpalermo.com/noleggio-audioguide-palermo

News Correlate