domenica, 24 Ottobre 2021

Harrison Ford atterra a Catania, al via le riprese siciliane di Indiana Jones

Indiana Jones è atterrato all’aeroporto di Catania. L’attore Harrison Ford, protagonista di film che hanno fatto la storia del cinema, è arrivato lunedì scorso, accolto dall’amministratore delegato della Sac Nico Torrisi (nella foto) e con grande affabilità e gentilezza si è prestato a foto, selfie e autografi con lo staff dell’aeroporto.

Harrison Ford è in Sicilia per girare alcune scene del quinto episodio di Indiana Jones. Primo ciak a Siracusa dove la mega produzione di Indiana Jones (uscita al cinema prevista per luglio 2022) ha allestito il set in due tra i luoghi più suggestivi della città: il parco archeologico della Neapolis, ed in particolare l’Orecchio di Dioniso e la Grotta dei Cordari; e il Castello Maniace, nel centro storico di Ortigia.

“E’ una straordinaria opportunità per il nostro territorio – ha commentato il sindaco Francesco Italia che si è recato sul set – Sia per quanto riguarda l’indotto, con circa 800 persone che usufruiscono di servizi e ospitalità, e poi la visibilità che lasciano ad una città questo tipo di produzioni non si può quantificare”.

La Eagle Pictures ha scelto la Sicilia e in particolare Trapani, San Vito Lo Capo, Cefalù e Segesta per ambientare il quinto episodio della saga che vede protagonista ancora una volta il 79enne Harrison Ford. Set blindatissimi, ma in scena oltre allo stesso Ford c’è stata la protagonista femminile Phoebe Waller-Bridge.

Intanto l’attore è già arrivato a Cefalù, dove stanno per iniziare le riprese con piazza Duomo che si trasformerà in set cinematografico. Per questo, in via del tutto eccezionale gli itinerari della Cattedrale rimarranno chiusi per tutta la giornata di venerdì 8 ottobre.

News Correlate