Ad Agrigento più informazioni allungano la permanenza

10.583 informazioni somministrate dall'info-point attivato dal Distretto Turistico Valle dei Templi all'interno del Parco Archeologico. In totale sono state fornite informazioni a 26.458 persone, di cui il 56,72% stranieri. Grazie alle indicazioni fornite, il 15,51% ha deciso di prolungare la permanenza ad Agrigento oltre le due ore di visita programmate. Questo 15,51% ha prodotto 205 mila euro di fatturato presunto. Questi sono i dati forniti dal Distretto turistico nel corso di una conferenza stampa.
"E' la prova – afferma Gaetano Pendolino, amministratore del Distretto turistico Valle dei Templi – di come a fronte di un piccolo investimento si possano ottenere grandi risultati".
Dei 218.946 visitatori individuali, ovvero non in gruppo organizzato, registrati nella Valle dei Templi, il 22% circa pari a 48.168 persone è di transito e senza prenotazione in hotel. Sono proprio questi oltre 48 mila visitatori liberi che potrebbero produrre con un adeguato orientamento circa 10.885.000 euro.
Alla presentazione dei dati è intervenuto, tra gli altri, anche il direttore del Parco Archeologico, Giuseppe Parello, il quale ha espresso l'auspicio che si creino le condizioni per il prosieguo dell'attività dell'info-point, che ha in parte supplito alle carenze determinate dalla mancanza dei servizi aggiuntivi, per motivi indipendenti dal Parco, fornendo orientamento e assistenza multilingue ai turisti. 

News Correlate