lunedì, 20 Settembre 2021

Gesap, in arrivo 37 mln euro per piano investimenti

La Gesap, società di gestione dell’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo, ha finalizzato un’operazione di finanziamento dell’importo di 37 milioni di euro che è stato accordato con quote paritetiche da Intesa Sanpaolo e UniCredit. Entrambe le linee di credito sono state garantite da Sace. Nel dettaglio, l’operazione di finanziamento è articolata in una prima linea di credito di 19 milioni con durata decennale e un’altra linea di credito di 18 milioni con una durata di 6 anni, destinate a finanziare il piano di investimenti 2020-2023 della Gesap, recentemente rivisto a causa della situazione determinata dall’emergenza Covid, e a supportare la dinamica del circolante.

“Dopo mesi di condivisione con i nostri partner finanziari – commenta Giovanni Scalia, ceo di Gesap spa – abbiamo chiuso questa importante operazione che garantisce la prosecuzione del piano di investimenti, con i lavori di ammodernamento del terminal, maggiori servizi per i passeggeri e particolare riguardo alle tematiche ambientali. L’innesto di nuovo capitale certifica il grande impegno della struttura organizzativa e spinge Gesap verso importanti prospettive di sviluppo, che blindano il futuro della società, con importanti ricadute anche nel tessuto economico del territorio”.

La prima linea di credito di 19 milioni prevede un meccanismo di step up/step down mediante aumento/riduzione del tasso applicato al raggiungimento di 3 KPI ESG (riduzione emissioni inquinanti, riduzione consumo idrico, formazione del personale su tematiche ambientali). Sace ha supportato la prima linea di credito attraverso una garanzia finanziaria a sostegno d’investimenti che avranno un impatto positivo sui processi produttivi e occupazionali per la ripresa del turismo della regione, mentre la seconda è stata rilasciata nell’ambito del programma Garanzia Italia, lo strumento del decreto Liquidità per fronteggiare gli impatti negativi del contesto pandemico.

News Correlate