martedì, 28 gennaio 2020

Le Soste di Ulisse porta a Identità Golose Milano il top della cucina siciliana

Da oggi, mercoledì 4 a sabato 7 dicembre nel corso di Identità Golose Milano verrà proposto un viaggio fra i sapori e i profumi della Sicilia. Tornano infatti le cene a “otto mani”, iniziativa promossa da Paolo Marchi e Claudio Ceroni che, assieme a Pino Cuttaia, presidente de Le Soste di Ulisse per il triennio 2018-2020, hanno ideato una rassegna di appuntamenti a Identità Golose Milano con l’obiettivo di promuovere le eccellenze gastronomiche di tutta la regione.

In questa occasione sono le provincie di Palermo e Ragusa ad essere protagoniste, rappresentate da Tony Lo Coco de I Pupi di Bagheria (Palermo), Accursio Craparo di Accursio a Modica (Ragusa), Giuseppe Costantino di Terrazza Costantino a Sclafani Bagni (Palermo), nonché Giuseppe e Francesca Carollo di Nangalarruni a Castelbuono (Palermo). Le serate diventano occasione inoltre per presentare la guida de Le Soste di Ulisse “Sicilia da Vivere – terre, mare e uomini”, che tutti i partecipanti riceveranno in regalo. Si tratta di uno strumento unico, custode delle eccellenze della terra siciliana, che suggerisce un vero e proprio Grand Tour del Gusto per vivere la Sicilia in tutte le sue sfumature.

L’iniziativa che Le Soste di Ulisse presenta a Identità Golose Milano è solo una tra le tante in programma fino al 2020, sia in Italia che all’estero, volte a promuovere e valorizzare le materie prime e la tradizione culinaria siciliana insieme al suo patrimonio paesaggistico, culturale, artistico, turistico e monumentale.

Info e prenotazioni: www.identitagolosemilano.it

News Correlate