sabato, 31 Ottobre 2020

Countdown per la 19^ edizione del Cous Cous Fest. New entry Angola e Perù

Da venerdì 16 a domenica 25 settembre San Vito Lo Capo è in fermento per la 19^ edizione del Cous Cous Fest, Festival internazionale dell’integrazione culturale.

“La rassegna è il fiore all’occhiello del nostro territorio – spiega Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo – e ha tagliato traguardi importanti con una storia lunga 19 anni, premi e riconoscimenti. Oggi l’evento è uno dei maggiori del panorama nazionale e riesce ad attirare, in un periodo di bassa stagione, oltre 200 mila visitatori con ricadute reali nel nostro comprensorio”.

Il primo weekend vedrà sfidarsi 6 chef italiani in occasione del Campionato italiano di cous cous Bia. Dieci paesi saranno in gara per il Campionato del mondo di cous cous – Angola, Francia, Israele, Italia, Marocco, Mauritius, Palestina, Perù, Stati Uniti e Tunisia – con il pubblico che potrà assaggiare e votare le ricette partecipando alla giuria popolare. Angola e Perù sono alla prima partecipazione al festival.

A San Vito Lo Capo ci saranno anche i migliori chef italiani che presenteranno le loro ricette. Tra i protagonisti gli stellati Claudio Sadler e Giancarlo Morelli, Giorgione, Sonia Peronaci, Luigi Pomata e Filippo La Mantia.

A condurre gli appuntamenti Federico Quaranta di Decanter, lo chef Andy Luotto e la showgirl Eliana Chiavetta. Al villaggio gastronomico saranno oltre 30 le ricette di cous cous proposte in degustazione nelle Case del cous cous, i tradizionali punti di assaggio. Il biglietto per le degustazioni, del costo di 10 euro, si acquista alle biglietterie e dà diritto ad un piatto di cous cous a scelta, un dolce tipico siciliano, un bicchiere di vino oppure una bibita.

Chef, giornalisti, esperti ed ospiti internazionali saranno i protagonisti di Café le cous cous, i talk show del Cous Cous Fest in programma giovedì 22 e venerdì 23 settembre alle 21.30. Giovedì ad animare il dibattito sarà il giornalista e conduttore televisivo Gianluigi Nuzzi. A salire sul palco saranno, tra gli altri, i giornalisti Antonio Calabrò e Giorgio Mulè, direttore del settimanale Panorama, il giornalista e scrittore Giuseppe Di Piazza, autore e l’oste e cuoco di origini palermitane Filippo La Mantia. Venerdì 23 il talk show sarà condotto invece da Marzia Roncacci, giornalista del Tg 2 e conduttrice della trasmissione “Tg 2 Insieme”.

La sera comincia il grande show con i concerti dei maggiori protagonisti della musica contemporanea che si esibiranno live in piazza in concerto gratuito. Tra i protagonisti delle notti sanvitesi Alvaro Soler (sabato 17 settembre). E ancora sul palco di San Vito Lo Capo saliranno Annalisa (lunedì 19), Luca Carboni (martedì 20), Edoardo Bennato (mercoledì 21) e Giusy Ferreri (giovedì 22).

Si ride con la comicità dei Soldi Spicci (domenica 18) e di Roberto Lipari e Radio Lcs (domenica 25). Musica anche con la band dei Kachupa, con il cantautore Paolo Simoni e con il gruppo Africamandingue de Guinee. Per i più giovani anche i dj set di sabato 24 con BEATecletico feat. DJ Renato/g.lo e domenica 25 settembre con i dj Luca De Paoli e Giorgio Gulì. www.couscousfest.it

News Correlate