venerdì, 14 Maggio 2021

Gal Madonie, verso una rete di città De.Co.

Si punta a vcalorizzare prodotti tipici di nicchia. Coinvolti 33 comuni

La sfida è riuscire a realizzare una rete di Città De.Co. per valorizzare quei prodotti di nicchia che inducono gli appassionati viaggiatori ad andare ad acquistare e degustare i prodotti nelle loro zone di produzione. Gal Isc Madonie ha adottato il percorso "GeniusLoci"(lo "spirito" che rende unici certi luoghi e irripetibili i momenti che possono emozionare), un percorso sperimentale (il primo in Italia), che coinvolge un'area vasta di 33 Comuni con il coinvolgimento di imprese, associazioni, cittadini e amministratori. Una programmazione partecipata elaborata dalla Libera Università Rurale Saper&Sapor Onlus sin dal 2011. Un percorso ragionato verso una legge regionale sulla De.Co. 
Per il presidente del Gal isc Madonie Bartolo Vienna, si tratta di "un concreto strumento di marketing territoriale e un'opportunità per il recupero e la valorizzazione delle identità locali. Un percorso condiviso con il territorio, che molte amministrazioni lungimiranti grazie al supporto dei nostri uffici stanno percorrendo".

News Correlate