venerdì, 18 Settembre 2020

Una serata con le bollicine della Franciacorta

L’azienda agricola Le Marchesine ha presentato le due nuove etichette

Una serata all'insegna dell'enogastronomia ma principalmente delle bollicine, quelle delle due nuove etichette della Cantina della Franciacorta, Le Marchesine, presentate a Palermo al centro di equitazione Chirone. La prima è un Franciacorta docg Blanc de Noir Millesimato 2009, un Pinot Nero in purezza. La seconda è il Franciacorta docg Brut Nature Giovanni Biatta 2007, un crù ottenuto dalle uve del vigneto La Santissima di Gussago.
Alla presentazione guidata da Loris Biatta, titolare dell'azienda nata nel 1909, hanno partecipato, oltre a giornalisti ed esperti, alcuni dei più importanti titolari di ristoranti, enoteche, pub della città. "Oggi – spiega Biatta – puntiamo molto sull'estero: Cina, Giappone, Stati Uniti, Canada, India, Russia e poi Brasile, nazione molto importante perché tra quattro anni ci saranno i mondiali di Calcio".
L'azienda agricola Le Marchesine, rappresenta una delle più importati realtà della Franciacorta con una produzione di 500 mila bottiglie l'anno.

News Correlate