venerdì, 21 Gennaio 2022

60 buyer alle Eolie a ottobre per la IV edizione di Mirabilia

Ora è ufficiale: le Eolie ospiteranno la IV edizione del progetto di rete “Mirabilia – European Network of Unesco Sites”, organizzata dalla Camera di commercio di Matera (ente capofila) con gli enti camerali di Messina, Genova, La Spezia, Padova, Perugia, Salerno, Udine, Brindisi, Ravenna, Lecce e Siena.

“Finalmente, è arrivata l’ufficializzazione che le Isole Eolie saranno la sede di Mirabilia 2015 – commenta il commissario e il segretario generale della Camera di commercio di Messina, Franco De Francesco – si tratta di un importante risultato ottenuto dalla Camera di commercio di Messina nel contesto di un progetto che coinvolge ben dodici enti camerali e che registrerà la presenza di buyer e operatori economici qualificati”.

La Borsa internazionale del turismo culturale si terrà a Lipari a ottobre, dopo le edizioni di Lerici nel 2012, Matera nel 2013 e Perugia nel 2014, con l’obiettivo di promuovere un’offerta turistica integrata dei siti Unesco “meno noti”, per poi proporli ad un pubblico internazionale sempre più attento ed esigente ad un turismo culturale di grande qualità.

Alle Isole Eolie arriveranno circa 60 buyer provenienti dall’Europa (soprattutto dai Paesi anglosassoni e dal nord Europa), dalla Russia, dagli Usa, dal Giappone, dalla Cina, da Israele e dal Canada che per tre giorni, con la formula del B2B, incontreranno gli imprenditori del settore turistico operanti nei territori Unesco.

News Correlate