lunedì, 8 Marzo 2021

Arriva Turruni, il Festival del Torrone a Caltanissetta

Tre giorni di degustazioni, appuntamenti gastronomici, musica e divertimento animeranno il centro storico di Caltanissetta durante la seconda edizione del Festival del torrone di Caltanissetta. Da venerdì 14 a domenica 16 dicembre si celebreranno tutte le espressioni italiane del dolce natalizio e sarà possibile acquistare e degustare torroni siciliani, calabresi, lombardi, irpini e tanti dolci, tra musiche, animazioni, degustazioni, marching band e una maxi scutura di torrone.

 

Dove è nato il torrone? A Cremona o a Caltanissetta? Sabato 15 dicembre alle 17.30 presso l’aula Consiliare del Comune, durante un insolito processo al torrone, in cui esperti della gastronomia e personaggi illustri interpreteranno il ruolo di giudici, testimoni e avvocati per discutere le origini del celebre dolce. E poi ancora domenica 16 alle  11 a Palazzo Moncada spazio alla cultura e allo sport con l’attesa consegna dei premi Torrone D’Oro, che quest’anno verranno assegnati a due illustri nisseni: il giornalista Attilio Bolzoni e il campione di sollevamento pesi Mirco Scarantino.

Inoltre domenica alle ore 16 verrà presentata al pubblico una golosa maxi scultura interamente realizzata in torrone, lunga circa sei metri e raffigurante l’Italia.

Il centro della città ospiterà anche molti momenti di degustazione che permetteranno di assaporare tanti abbinamenti diversi, da quelli classici a quelli più estrosi per scoprire le mille variazioni del torrone. Una visita a Caltanissetta sarà anche l’occasione per gustare la bontà del torrone a tutto tondo, lasciandosi guidare da veri e propri menù ispirati al dolce protagonista di questo festival, proposti da alcuni ristoranti del centro storico.

Ingresso gratuito dalle 10 alle 22.

 

https://www.turruni.it/

News Correlate