martedì, 29 Settembre 2020

Il mito si racconta nei luoghi più belli della Sicilia, Al Passo coi Templi sbarca ad Agrigento

Dopo il successo a Taormina, il tour di “Al Passo coi Templi – Il risveglio degli Dei” sabato 19 settembre sbarca ad Agrigento, prima di una serie di location inedite e siti archeologici di varie parti dell’Isola. Lo spettacolo di Marco Savatteri è sostenuto dall’assessorato regionale al Turismo e nasce dal lavoro sinergico di tanti giovani artisti riuniti sotto il nome di Casa del Musical.

“Musica, danza, canto per raccontare il Mito nei luoghi più belli dell’Isola. Per mesi – spiega l’assessore regionale del Turismo, Manlio Messina – siamo stati costretti a rinunciare all’indispensabile funzione culturale, educativa e sociale dei palcoscenici e dei luoghi di cultura. Nonostante le preoccupazioni sui contagi di questi giorni, stiamo cercando di ripartire, ripartire per ricominciare, anche con altre modalità. Ma abbiamo il dovere di provarci per far ripartire non soltanto la cultura e lo spettacolo, ma anche il turismo che per la Sicilia rappresenta un comparto indispensabile”.

“L’avvio della tournée dal Parco Valle dei Templi – spiega Savatteri – è un omaggio al luogo che ha ispirato l’idea della performance e al pubblico che l’ha sostenuta in questi anni e siamo felici dell’accoglienza che il Parco ci ha voluto riservare. I siti archeologici diventano così teatro a cielo aperto di una rappresentazione ispirata dai luoghi stessi, così evocativi e suggestivi”. Ogni tappa avrà dunque un adattamento originale in base al sito ospitante.

Ad Agrigento, lo spettacolo – ad ingresso libero dalle 19, senza prenotazione – sarà itinerante lungo la via Sacra e si concluderà ai piedi del maestoso Tempio della Concordia. Dopo Agrigento la performance farà tappa a Caltanissetta il 20 settembre, nella Cava di pietra di Sabucina aperta per la prima volta ad un evento culturale, quindi a Palermo, Siracusa, Morgantina e Selinunte, in giorni e luoghi che saranno resi noti a breve.

News Correlate