lunedì, 26 Luglio 2021

Il Museo Salinas apre la sera tra musica e degustazioni

Il Museo Archeologico Salinas apre la sera e accoglie visitatori tra musica e degustazioni. Nel pieno rispetto della sicurezza e del distanziamento, tornano i concerti e le iniziative nel chiostro del Salinas, proponendo un programma culturale che spazia dai reading alle experience tra i viali, dando spazio ai giovani talenti siciliani.
Oggi, venerdì 16 luglio dalle 20 è previsto “In vinile veritas” , 70 anni di musica in un set dal gusto vintage, tipico delle sonorità dei vinili, a cura del dj Eugenio Butera, partendo dal jazz di Louis Armstrong, sino ad approdare alle sonorità contemporanee. Attraversando il pop-rock “British invasion” dei Beatles e dei Rolling Stones; il minimal-rock dei Cream e di The Jimi Hendrix Experience; passando dalla soul di Marvin Gaye e Janis Joplin per arrivare al blues psichedelico del The Doors e dei Pink Floyd; al reggae di Bob Marley; alla synth-pop anni ‘80 dei Duran Duran, Talk Talk, Eurythmics, Depeche Mode etc; alla new wave dei Police e Style Council; al grunge acustico dei Nirvana. Il tutto ascoltato in ordine cronologico come se fosse un libro di storia della musica.

Domani, sabato 17 luglio sempre dalle 20, invece, tocca al concerto del duo jazz composto da Valerio Dainotti al pianoforte e Filippo Schifano alla tromba. I due giovani musicisti hanno collaborato in occasione di molteplici Jazz festival come il Castelbuono Jazz Fest, e il Palermo Jazz Fest e lavorato in diverse produzioni, sia con artisti locali che internazionali, quali Joy Garrison e Peter Erskine.

Sempre sabato – alle 21 e alle 22 – sarà possibile partecipare a una vera e propria experience ai capolavori del Museo grazie alla guida di un esperto archeologo. È possibile usufruire di un ticket di 12 euro che prevede calice di vino, una piccola degustazione di prodotti tipici e la visita guidata tra le sale del museo a cura di Coopculture.

I concerti sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per info e prenotazioni: 345 776 5493

 

News Correlate