giovedì, 28 Gennaio 2021

Il musical kolossal ‘Romeo e Giulietta’ sbarca in Sicilia

45 artisti, un palco di 550mq, 23 cambi scena,  270 costumi, 40 tecnici, 15 persone di produzione, 122 facchini, 1.432 ore e 13 bilici necessari per lo smontaggio ed il trasporto delle scenografie. Ma soprattutto, 154 repliche e oltre 300.000 spettatori.
Numeri da record per "ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo", il musical prodotto da David Zard, che rischia di diventare lo spettacolo più seguito degli ultimi anni e che ora arriva anche a Palermo, unica tappa finora in Sicilia: dal 16 al 21 settembre al Teatro di Verdura.
Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione del musical – a fianco del produttore David Zard, dell'assessore regionale al Turismo Michela Stancheris e dell'assessore comunale alla Cultura Francesco Giambrone – ha sottolineato "l'importanza per Palermo di essere una delle città italiane scelte per la tournée di una così importante produzione. Siamo lieti che questo grande spettacolo approdi al Teatro di Verdura".
Lo spettacolo non riceve sovvenzioni pubbliche. "E' il segno che i privati sono pronti ad investire in Sicilia – interviene David Zard – ma l'isola deve rispondere con servizi e promozione. La Sicilia deve vivere di turismo, grandi eventi, manifestazioni che attirino il pubblico, non necessariamente sovvenzionate dalle amministrazioni. Questo è lo spettacolo più grande e coinvolgente degli ultimi anni, era assurdo dover costringere i siciliani a viaggiare per poterlo vedere".
I biglietti sono disponibili sul sito ufficiale www.romeoegiulietta.it, sui circuiti Ticketone e Boxoffice Sicilia. Infoline Il Sestante: 0922.437474. Biglietti da 25 euro.

News Correlate