sabato, 18 Settembre 2021

La Sicilia in piazza per salutare il 2014

I siciliani che quest’anno vogliono brindare al nuovo anno in piazza dovranno fare i conti con la crisi e con il maltempo. Solo poche amministrazioni sono riuscite ad organizzare eventi pubblici per salutare il 2013. Certo, Palermo e Catania hanno fatto le cose in grande con i concerti di Max Gazzè e Goran Bregovic. Ma anche Ragusa non ha rinunciato alla musica live con il gruppo locale Baciamolemani. In occasione del loro ritorno a casa – il concerto inizierà alle 23.30 in piazza Libertà – hanno realizzato anche un simpatico trailer. Manifestazioni più ridotte negli altri capoluoghi siciliani: a Messina, alle prese con gravi problemi finanziari si esibiranno vari artisti locali. Il momento più importante sarà quello della Compagnia Performance Creation che porterà in scena una sintesi del musical Notre Dame de Paris.
Musica e discoteca sotto le stelle in piazza Duomo a Siracusa dalle 23 fino all’alba. Ad animare l’ultima notte dell’anno ad Ortigia sarà Radio Fm Italia. Countdown di mezzanotte con gli stessi ingredienti a Taormina, in piazza IX aprile dalle 23 con i dj Daniele Tignino e Yamaira Moreno. 
Niente concerti in piazza in provincia di Agrigento. L’ipotesi del brindisi con un concerto gratuito alla città non è stato preso in considerazione dal sindaco agrigentino Marco Zambuto né dal collega Calogero Firetto, primo cittadino di Porto Empedocle.
Per i nostri lettori di sicilia.travelnostop.com i migliori aurguri per uno splendido 2014. La newsletter e la nuova edizione del giornale tornano giovedì 2 gennaio.

News Correlate