venerdì, 25 Settembre 2020

Modigliani a Scicli e la cittadina diventa parco culturale

Alla galleria d’arte Quam esposto un raro disegno dell’artista italiano

Quando un evento culturale diventa pretesto per fare turismo. E' quello che accadrà ad agosto a Scicli. La città barocca nel ragusano, patrimonio dell'Umanità, accoglierà infatti la mostra "Modigliani UNO / generazioni a confronto" all'interno della quale un raro disegno di Modigliani apre un'indagine sull'arte siciliana attraverso il confronto tra giovani artisti e maestri contemporanei nella pittura, scultura e fotografia. La mostra, ad ingresso gratuito, si inaugura venerdì 3 agosto alle 21 alla galleria d'arte Quam, ed è un vero e proprio evento che, appoggiato dagli operatori turistici e commerciali, propone un pacchetto "Soggiorni Modigliani" a cura del Laboratorio Correnti. Previsti itinerari del gusto, aperitivi e cene a tema, biciclette a disposizione gratuita per girare la città, a corollario della mostra.
"È una sorpresa che abbiamo voluto per la prima stagione di Quam a Scicli – spiega il curatore Antonio Sarnari – una di quelle opere, di rarissima disponibilità, che si trovano solo nei musei, che abbiamo incastonato come un brillante sulle altre mostre d'arte contemporanea e condito con l'accoglienza siciliana di una intera città che per un mese diventa parco culturale. Si tratta di un modello di sviluppo turistico/culturale, che pensiamo di ripetere con contenuti e modalità diverse nel prossimo futuro". La mostra resterà aperta fino al 5 settembre 2012
Orari da martedì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21; domenica e festivi dalle 18 alle 21.

News Correlate