domenica, 18 Aprile 2021

Le note del pianoforte risuonano per tre giorni in 20 luoghi di Palermo

Oltre 50 concerti di piano solo nelle piazze, nei teatri, nelle dimore storiche e in decine di altri luoghi ricchi di suggestione di Palermo come la Chiesa di Santa Maria dello Spasimo, i Quattro Canti, la Zisa, gli Oratori del Serpotta, il Teatro Garibaldi, l’Aula Bunker e il porticciolo di Mondello.

È Piano City che da Milano arriva a Palermo con un’edizione zero, per raccontare le tante trasformazioni della città e fare anche del capoluogo siciliano la capitale della musica per pianoforte. Attraverso concerti, pianoforti in movimento, laboratori e tributi ai grandi maestri, chiunque potrà esplorare la città, riscoprire attraverso la musica i suoi angoli più famosi e addentrarsi nelle piazze e nei cortili fino a ieri sconosciuti.

E così, dal 29 settembre al 1 ottobre 2017, dal centro storico alle più lontane periferie, sarà la musica a raccontare le trasformazioni della città attraverso le note del pianoforte. I concerti di Piano City si terranno infatti nei luoghi che meglio rappresentano la storia e il Rinascimento di Palermo: dalle chiese e gli oratori simbolo del barocco siciliano ai nuovi cantieri della creatività giovanile, dai palazzi storici ai quartieri più difficili.

“Dopo le collaborazioni di ZAC con il PAC di Milano e il concerto di Radio Italia al Foro Italico, tocca a Piano City rafforzare il ponte ideale che unisce l’Italia dal nord meneghino al sud siciliano nel segno della cultura – ha spiegato il sindaco Leoluca Orlando – Palermo, Capitale Italiana della Cultura nel 2018, apre le porte a Piano City già quest’anno, certi di poter consolidare fruttuose collaborazioni negli anni a venire”.

Per l’assessore alla Cultura del Comune di Palermo Andrea Cusumano “Piano City ha scelto alcuni luoghi simbolo di Palermo per questa prima edizione che interpreta la città come polo culturale diffuso. Le note dei pianoforti si irradieranno a partire dal Teatro Massimo inondando il tessuto urbano in pieno giorno, di notte ed all’alba, restituendo la magia di quel palcoscenico a cielo aperto che è Palermo”.

Tutti gli appuntamenti di Piano City Palermo sono a ingresso libero fino a esaurimento posti, salvo differenti indicazioni riportate sul programma in corrispondenza di ciascun evento. I dettagli dei programmi dei concerti sono indicati su www.pianocitypalermo.it/programma.

 

News Correlate