giovedì, 25 Febbraio 2021

Taormina si candida a capitale degli eventi estivi, covid permettendo

Dal 9 giugno e fino al 2 ottobre 2021 il teatro antico di Taormina ospiterà numerosi eventi di rilievo, emergenza sanitaria permettendo.  La Commissione di valutazione “Anfiteatro Sicilia” si è riunita nei giorni scorsi per esaminare le richieste di utilizzazione del sito nella stagione degli spettacoli 2021.

“Il calendario approvato sarà pubblicato quanto prima a cura dell’assessorato regionale al Turismo – spiega il sindaco di Taormina Mario Bolognari -. Quest’anno si ripropongono le manifestazioni classiche, come il Taormina Film Festival, Taormina Book Festival, Festival Opera Stars e alcune opere liriche. Ritornano l’Università di Messina per la consegna dei diplomi di laurea e il Coro Lirico Siciliano. Inoltre, come negli ultimi anni, numerosi imprenditori privati organizzeranno eventi e concerti di grande richiamo. La Commissione dovrà tornare a riunirsi per completare una parte del calendario per la quale non erano complete le pratiche. Va ricordato che il Parco archeologico si è riservato 32 serate per le visite serali, offerta turistico-culturale molto amata soprattutto dagli stranieri. Si tratta di un primo tassello per tornare a operare e rivivere la magia del sito”.

Della Commissione, presieduta da Massimo Barrale, fanno parte due dirigenti dell’assessorato regionale al Turismo, due dell’assessorato ai Beni Culturali e il sindaco di Taormina, Mario Bolognari. Con voto consultivo partecipa la direttrice del Parco archeologico Naxos Taormina, Gabriella Tigano.

News Correlate