lunedì, 12 Aprile 2021

Tramonto a Segesta tra letteratura e dee

Dopo il successo delle precedenti serate, dedicate alla musica e al teatro, il quarto e ultimo incontro della manifestazione “Tramonti Elimi: da Segesta a Calatafimi” sarà dedicato alla letteratura e in particolare ai personaggi femminili di tre interessanti scrittori isolani. Nello scenario suggestivo del tempio di Segesta, probabilmente dedicato ad una divinità lunare, le protagoniste dei romanzi di Beatrice Monroy, Elena Pistillo ed Enzo Di Pasquale prenderanno vita, sia attraverso le parole dei loro ideatori, sia attraverso la voce degli attori della scuola di teatro Eris, di Mazara del Vallo, e le note degli allievi del conservatorio “Scontrino” di Trapani nello spettacolo intitolato “La caduta delle dee: viaggio nella sicilianità al femminile”.  

La serata proseguirà a Calatafimi, intorno alle 22, con una vetrina enogastronomica, intrattenimento musicale e una visita al Castello Eufemio, terrazza panoramica su Segesta. Per la città di Calatafimi Segesta e per la Pro Loco è un’ulteriore occasione per offrire ai visitatori la possibilità celebrare la bellezza millenaria del tempio ma anche di scoprire la vocazione turistica di Calatafimi attraverso un itinerario nei sapori e nei tesori di questo paese del trapanese.

Il biglietto di ingresso al parco archeologico, al costo di 6 euro, consentirà di assistere al tramonto al tempio e alle iniziative culturali in programma, e darà diritto ad un’agevolazione sull’acquisto dei prodotti della vetrina enogastronomica e alla visita al Castello Eufemio, lungo la suggestiva scalinata della Verdisca.  

www.facebook.com/events/572878756172626/?fref=ts

News Correlate