domenica, 19 Settembre 2021

Mtm, Cusimano: il turismo ha anche un costo per la collettività

Per Ficile i distretti turistici sono lo strumento per rilanciare il settore

"In alcuni territori il turismo non porta ricchezza, ma ha un costo per la collettività. E' qui che va applicata la tassa di soggiorno e non piuttosto in quelle zone che hanno bisogno di essere sviluppate. Serve una mappatura delle valenze turistiche dell'Isola perché l'offerta Sicilia sia una e diversificata". Lo ha detto Girolamo Cusimano, docente dell'Università degli Studi di Palermo partecipando ai lavori della II Conferenza Regionale del Turismo. 
Sul tema dei distretti turistici è intervenuto Alessandro Ficile, presidente Distretto Turistico Cefalù e Parchi delle Madonie e di Himera. "Il turismo può essere moltiplicatore di reddito per la nostra regione. È un insieme di elementi che sembrano dicotomici ma che in realtà necessitano di un'azione unitaria per dare dei risultati. Dobbiamo incentivare le strutture perchè utilizzino i prodotti del territorio e quest può essere una nuova missione per i distretti turistici. Serve un nuovo patto per rilanciare il turismo e lo strumento che può farlo è quello dei distretti turistici".

News Correlate