domenica, 19 Settembre 2021

Salerno: dal Meeting dati e analisi per poter ripartire

Il consuntivo del direttore del Dipartimento al termine del Meeting del turismo euro-mediterraneo

Piano triennale, distretti turistici, lotta all'abusivismo. Sono le parole chiave del consuntivo di  Marco Salerno, direttore del Dipartimento Turismo dell'assessorato regionale al Turismo, sul Meeting del turismo euro-mediterraneo, che si è concluso ieri a Palermo, a Castello Utveggio. "Positiva l'esperienza del workshop – ha sottolineato Salerno a sicilia.travelnostop.com – che ha fatto incontrare operatori internazionali e siciliani per avviare azioni di mercato che ci auguriamo possano produrre risultati importanti. E positivo anche l'aspetto convegnistico della due giorni in cui si sono alternati esperti del settore, anche di livello internazionale, e professionisti del mondo universitario. Dalle relazioni sono emersi i punti di forza e le potenzialità della nostra regione, ma non sono mancate le note dolenti. A cominciare dal fatto che i dati ufficiali non sempre corrispondono con quelli reali. Anzi, risulta come vi siano 15 milioni di presenze turistiche sommerse. Un dato che porta alla luce un fenomeno preoccupante che la Regione deve iniziare a tenere in alta considerazione per porvi un freno. Accanto a questo, l'amministrazione intende puntare sul rapporto pubblico-privato spingendo l'acceleratore sui distretti turistici per promuovere lo sviluppo dei territori. In questo ambito – ha concluso – appare fondamentale la formulazione definitiva del piano triennale che entro l'estate conto di presentare all'assessore".  

News Correlate