giovedì, 24 Settembre 2020

Per vincere la crisi gli hotel diventano Smart & Green

Presentato a Palermo il progetto HORECA che dà vita a una nuova forma di ricettività

Coniugare il tema della sostenibilità al settore dell'ospitalità. E’ l’obiettivo del Progetto HORECA, presentato a Palermo nei giorni scorsi durante “Le Giornate dell'Economia del Mezzogiorno” alla presenza di oltre 350 persone durante l'evento dal titolo “Progetto HORECA. Rete di Imprese per Smart & Green Hotel”. E della prima rete di imprese per Smart&Green Hotel, fanno parte realtà top del settore come Angelo Po, Aqua, BTicino, Climaveneta, Controlli, Cormo, Icar Arredi, Prati Group, Reggiani Illuminazione, Servin, BIT – BCC Credito Cooperativo. “La rete di imprese – spiega Giancarlo Cavazzoni, ideatore e fondatore di Progetto HORECA – riunisce un gruppo di aziende top che si sono presentate insieme, e non singolarmente, esponendosi in prima persona verso un pubblico qualificato. L'obiettivo è proporre un nuovo modello di struttura ricettiva in grado di intercettare nuove opportunità di business. Come? Grazie alla filosofia Smart&Green, che coniuga soluzioni intelligenti ed eco-sostenibili”.
Per attuare politiche green, in grado di razionalizzare i processi, ridurre i consumi, essere a “impatto zero” sull'ambiente e sviluppare una sensibilità ecologica, Progetto HORECA punta a progettare, costruire, gestire e promuovere Smart & Green Hotel, ovvero strutture ricettive che hanno scelto soluzioni su misura di riprogettazione strategica per arrivare all’integrazione tra Edifici, Persone e Impianti, risorse fondamentali ma spesso non coordinate tra loro.
La nuova rete di imprese condivide l'eccellenza di prodotti/servizi nei vari settori di appartenenza e il metodo operativo EPI (Edifici Persone Impianti), un percorso di analisi e interventi personalizzati sulla base delle esigenze della struttura. Il metodo EPI mappa consumi e dispersioni, identificando le azioni di miglioramento su involucro dell’edificio, impianti tecnologici, gestione dell’energia e delle risorse umane, e i programmi di mantenimento nel tempo di tutti i parametri di valore, nel rispetto della conformità legislativa.

 

News Correlate