sabato, 8 Maggio 2021

Cortili, Arte e gusto, così Agrigento prova a far rivivere il centro storico 

Dal lavoro coordinato dei tavoli di concertazione sulla “Destinazione Agrigento” (finalizzati a definire gli obiettivi e i contenuti turistici dell’area, e disegnare i prodotti e le azioni di promozione da attivare) e dal concetto di governance partecipata (basata sul principio della delega attraverso un processo permanente di partecipazione “dal basso”), nasce l’idea progettuale “Cortili, Arte e gusto”.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Agrigento, prevede l’attivazione di innovativi itinerari turistico-culturali all’interno del centro storico. Nell’ottica della valorizzazione dell’arte e dell’enogastronomia come elementi di sviluppo turistico e aggregazione civica, si punta a un nuovo tipo di iniziative su spazi pubblici non solitamente destinati ad attività culturali.

“Cortili” è un progetto che mira a sviluppare nuove relazioni tra il territorio urbano e le produzioni culturali e culinarie, con una forte attenzione al processo di co-progettazione tra amministrazione pubblica, associazionismo, artisti, imprenditori e residenti. È una sperimentazione che guarda al futuro come possibilità di divenire un progetto stabile negli anni. Dalla co-progettazione nasceranno eventi culturali poggianti sul tema dell’appartenenza e della conoscenza delle risorse nel proprio ambito di residenza.

Cominceremo a definire le idee direttamente sul campo, insieme agli operatori turistici già domani, sabato 10 aprile, con una passeggiata tra i cortili individuati nei tavoli di lavoro per verificarne la fattibilità, conclude la nota del comune agrigentino.

News Correlate