sabato, 27 Febbraio 2021

Palermo, allarme dei sindacati: il Mirto ‘sacrificato’ per l’Abatellis

“Lo scorso fine settimana è successo che la direttrice del museo ha chiuso palazzo Mirto per dirottare i custodi a palazzo Abatellis e tenere aperta la mostra di Antonello da Messina. Fuori palazzo Mirto campeggiava un cartello: ‘Chiuso per problemi tecnici’. Una vicenda molto grave che potrebbe ripresentarsi il prossimo fine settimana”. Lo afferma Giuseppe Badagliacca, segretario regionale del sindacato Csa.

“La società che ha organizzato la mostra MondoMostre era disposta a pagare lo straordinario per sabato e domenica per i custodi della Sas, la società partecipata della Regione. Non si comprende perché non si è proceduto in questo senso – aggiunge il sindacalista – anziché chiudere palazzo Mirto e dirottare all’Abatellis il personale. Come non si comprendere perché la cassa è stata affidata a una società privata. Queste scelte – conclude – porteranno alla chiusura della mostra a Natale e a Capodanno”.

News Correlate