8 itinerari e cinque guide per raccontare ‘l’altra’ Palermo

“Conversazioni itineranti per esplorare, raccontare e celebrare i quartieri delle periferie”: è il progetto, plasmato dal pensiero dell’antropologa americana e architetto Jane Jacobs, che prende corpo anche a Palermo lungo un percorso che vedrà protagonisti i luoghi della Kalsa, del CEP, di Borgonuovo, della Noce, di Borgonuovo, di Cruillas, di Passo di Rigano, dell’Uditore, della Zisa fino allo Sperone. Un modo per far conoscere gli altri volti della città.

Saranno cinque gli accompagnatori, Francesco Mangiapane, Monica Garraffa, Giuseppe D’Aleo, Carlo Picone e Ernesto D’Agostino che racconteranno la storia e le tradizioni di questi spazi urbani. Dunque, un ciclo di passeggiate a cui si aggiungeranno anche, come narratori, gli stessi abitanti dei quartieri che, attraverso i loro racconti mostreranno il vissuto di quei luoghi.

L’iniziativa, promossa dal Distretto turistico Pescaturismo Cultura del mare in Sicilia ha il patrocinio del Comune di Palermo. Le camminate che si svolgeranno nei quartieri Borgonuovo e Zisa sono realizzate in collaborazione con l’associazione Compa, attiva in città sul tema del verde pubblico, promotrice di parco Tindari a Borgonuovo e del recupero dei giardini della Zisa.

“Una splendida iniziativa – ha affermato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando – che ancora una volta coniuga e mette a frutto cultura, riscoperta e valorizzazione dei territori, turismo. Una felice unione che ci ricorda come il turismo può essere il vero motore del nostro sviluppo; un turismo attento e rispettoso dei luoghi e delle tradizioni, aperto a tutti, che accoglie sia i viaggiatori low-cost sia quelli più di nicchia, interessati comunque a scoprire e vivere la nostra città e la sua vera natura”.

“Il turismo oggi diventa una dimensione esperienziale – spiega Andrea Aiello amministratore delegato del Distretto Pescaturismo -. Il turista va oltre alla questione meramente architettonica, sempre più interessato all’anima dei luoghi e alle emozioni che i luoghi stessi sanno raccontare. Per questo le conversazioni itineranti sono anche una occasione per guardare da una prospettiva diversa lo sviluppo turistico delle nostre città e dei nostri territori”.

 

Il programma:

 

20 dicembre – 16.30 – Cep, Piazza San Giovanni Apostolo – accompagnatore: Giuseppe D’Aleo –

 

21 dicembre -10.30 – Borgonuovo, Piazza San Paolo – accompagnatore: Francesco Mangiapane –

 

23 dicembre – 10.30 Cruillas, Piazza Lampada della Fraternità (sotto albero panchine) – accompagnatore: Giuseppe D’Aleo –

 

24 dicembre – 10.30 Passo di Rigano – accompagnatore: Ernesto D’Agostino –

 

27 dicembre – 10.30 Zisa – accompagnatore Carlo Picone –

 

28 dicembre – 10.30 Uditore – accompagnatore: Ernesto D’Agostino –

 

30 dicembre – 10.30 Sperone – accompagnatore: Monica Garraffa –

 

31 dicembre – 10.30 Noce – accompagnatore: Ernesto D’Agostino –

https://www.facebook.com/janeswalkpalermo/

 

News Correlate