venerdì, 4 Dicembre 2020

A Palermo walking tour con gli artigiani che vivono il centro storico

Si conclude domani, domenica 20 dicembre, il ciclo delle passeggiate guidate per il mese di dicembre organizzate da Eco Tours. Il terzo tour di “Palermo raccontata” vedrà  un percorso nel cuore della città araba, “al halisah”. Vicoli e strette viuzze si snodano circondati da storici palazzi testimoni di antichi fasti e ben altre ricchezze rispetto alla città attuale. Ma a parlare saranno anche gli artigiani della rete Alab che oggi animano il quartiere. Gli artigiani di A putia, Archigiana e U mani accoglieranno i visitatori nelle loro botteghe sempre così colorate e piene di allegria.

“Mi occupo di turismo da più di vent’anni ­- esordisce Pierfabio Randazzo, titolare di Eco Tours – e un po’ mi sono stancato di sentir parlare male di una città così bella. Se per una domenica smettiamo di lamentarci e alziamo il naso, potremo renderci conto che la bellezza che ci circonda può allegerirci l’animo, almeno per qualche ora”. 

Ma accanto ai fasti del passato, da qualche anno la città storica vive un nuovo fermento creativo: la rete di botteghe ALAB, costituisce una fucìna di idee che arricchisce lo scenario del centro storico. “Ogni bottega ha una storia fatta di impegno e voglia di riscatto – continua Pietro Muratore, presidente di ALAB –. Spesso sono giovani che si sono reinventati un mestiere e hanno puntato sulle proprie capacità, piuttosto che subire il precariato che il mondo del lavoro oggi offre.” 

Storie dentro la storia, dunque, e in entrambi i casi prevale l’orgoglio di abitare a Palermo e la voglia di raccontarlo.

Il walking tour parte alle 9.15, si conclude intorno a mezzogiorno e costa 5 euro (inclusa la colazione). Prenotazioni (disponibilità limitata) a info@ecotours.it

News Correlate