Al via ‘Paradisi di Sicilia’ per valorizzare lo Zingaro

Iniziativa a 30 anni dalla marcia che portò alla nascita del primo polmone dell’Isola

La Riserva dello Zingaro sarà la protagonista di ‘Paradisi di Sicilia', la nuova manifestazione organizzata da Fare Ambiente che si inserisce nel percorso di valorizzazione delle aree protette siciliane. "Dopo le manifestazioni dell'anno scorso su Madonie, Nebrodi e Alcantara – spiega il coordinatore regionale di Fare Ambiente, Nicolò Nicolosi – si vuole puntare l'attenzione su questa riserva a 30 anni della ‘marcia dello Zingaro' che ha portato alla nascita del primo polmone verde naturale dell'Isola". Alla manifestazione che si svolgerà tra San Vito Lo Capo, Custonaci e Castellammare del Golfo, da giovedì 10 a domenica 13 giugno, parteciperanno i vertici nazionali e regionali di Fare Ambiente, rappresentanti del governo regionali, istituzioni e operatori economici.
Fitto il programma: si comincia venerdì alle 10.30 a Custonaci con la visita guidata della riserva naturale orientata di Monte Cofano. Alle 13 spazio alla gastronomia con i prodotti e le tradizioni culinarie del territorio. Alle 18 a Castellammare del Golfo, tavola rotonda su "Natura, Cultura e Mito nella Riserva dello Zingaro". Il giorno seguente altra tavola rotonda, questa volta a Calampiso, su "L'ambiente, l'accoglienza, le tradizioni: quali politiche per far crescere l'economia, tutelare il territorio, creare nuova occupazione". Alle 15, riunione del coordinamento nazionale e regionale di Fare Ambiente, e a seguire, alle 17.30, visita guidata della Riserva dello Zingaro con esibizione della banda musicale del Corpo Forestale.

News Correlate